Progettazione di una sala operatoria remota

Nel corso dell'era dell'informazione, la tecnologia ha migliorato ogni settore, compreso quello sanitario. Questi miglioramenti si sono accelerati e moltiplicati man mano che un numero sempre maggiore di organizzazioni ha realizzato tutti i vantaggi di una struttura digital-first.

Ma l'assistenza sanitaria mantiene ancora il più grande divario da colmare e, sebbene - almeno al momento - un sistema remote-first non sia la norma, qui a Rods&Cones vediamo queste sfide come opportunità.

Protocolli di sicurezza e supporto rafforzati

In una sala operatoria remote-first, il chirurgo primario non è mai privo di supporto. L'opportunità di avere a disposizione gli operatori del team di fornitori di tecnologie mediche, gli specialisti esperti nell'implementazione e la guida chirurgica principale, se necessaria, riduce il rischio di base della sala operatoria e fornisce un'assistenza completa al paziente e all'équipe medica.

Quando i professionisti di altri settori lavorano per stemperare l'intensità di un argomento di lavoro, spesso dicono: "Non stiamo facendo un'operazione al cuore". In questo caso, spesso lo stiamo facendo (!). L'accesso all'escalation in tempo reale è impraticabile senza una struttura remote-first.

Miglioramento della qualità complessiva dell'assistenza

Questo porta a un altro importante vantaggio di una sala operatoria remote-first: una migliore assistenza al paziente, indipendentemente dalla distanza. Se teniamo al centro delle nostre decisioni l'interesse e la salute dei pazienti e forniamo lo stesso livello di assistenza sempre e ovunque, è chiaro che l'opportunità di far progredire le procedure e migliorare gli standard di assistenza esistenti dovrebbe essere un fattore chiave nel passaggio a un modello remote-first.

Questo non solo aumenta la sicurezza a metà procedura, ma apre anche opportunità di apprendimento precedentemente inaccessibili. Grazie all'accesso in tempo reale e al feedback post-operatorio, i medici possono continuare a imparare e a svilupparsi sul lavoro. E con una lente letterale sulla sala operatoria, gli studenti possono acquisire una visione dei dettagli di una determinata procedura in modo molto più efficace rispetto all'apprendimento da un libro di testo.

I cambiamenti sono sempre scoraggianti e la preoccupazione di garantire la sicurezza dei pazienti deve rimanere al primo posto in tutte le decisioni sanitarie. Ma i vantaggi di una sala operatoria remota sono comprovati e, in ultima analisi, vanno a tutto vantaggio del paziente.

Parlare con le vendite